Iscriverti al coaching Dukan per tantissimi consigli e menu Dukan pub
Visualizzazione post con etichetta CROSTATA AL LIMONE. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta CROSTATA AL LIMONE. Mostra tutti i post

DOLCI - RICETTE DUKAN







pub



Formaggio dolce con gelatina di fragole

Preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: 3 ore
Per 1 persona
Giornata PP



Ingredienti:

- 2 albumi
- 1 foglio di gelatina
- 2 cucchiai di latticello
- 4 cucchiai e mezzo di dolcificante in polvere
- 1 cucchiaino di aroma fragola
- 3 gocce di colorante rosso
- 1 pizzico di sale
- 6 cucchiai scarsi di formaggio fresco magro 0%



Preparazione:

Mettere il formaggio fresco magro in un colino rivestito di carta assorbente e lasciarlo sgocciolare tutta la notte. L’indomani, mescolarlo con il latticello e con 2 cucchiai di dolcificante in polvere. Montare gli albumi a neve insieme a un pizzico di sale. Incorporarli al formaggio fresco magro, avvolgere il preparato in una garza e lasciar sgocciolare in frigorifero per 3 ore. Nel frattempo, preparare la gelatina: immergere un foglio di gelatina in 80 cl di acqua tiepida; aggiungere l’aroma fragola, il colorante rosso e 2 cucchiai e mezzo di dolcificante in polvere. Assicurarsi che il foglio di gelatina sia ben sciolto e lasciar riposare in frigorifero fino al momento di servire in tavola. Mettere il preparato con la garza in uno stampo a forma di cuore e premerlo un po’ per fargli prendere la forma. Sformare su un piatto e togliere la garza. Sbriciolare grossolanamente la gelatina con una forchetta e versarla attorno al formaggio. Servire a merenda insieme a un buon tè caldo.




Dolce cremoso al cioccolato


Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Per 6 persone
Giornata PP



Ingredienti:

- 3 uova
- 400 g di formaggio fresco magro 0%
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 80 g di Maizena
- 8 g di dolcificante
- 15 g di cacao magro in polvere



Preparazione:

Mescolare i tuorli con il dolcificante, la Maizena, il lievito, il cacao e il formaggio. Montare le chiare a neve ed incorporarle delicatamente nell’impasto precedentemente ottenuto. Versare in piccoli stampi da forno individuali. Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti.





Torta meringata al limone
Preparazione : 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo di riposo: 2 ore
Fase: Crociera, PP/PV


Ingredienti
Per 8 persone
Per la pasta:

10 cucchiai di crusca d’avena - 5 cucchiai di crusca di grano – 3 cucchiai di maizena – 2 cucchiai di dolcificante in polvere – 4 cucchiai di latte scremato – 4 cucchiai di acqua – 10 gocce di aroma burro fuso – 2 cucchiai di formaggio bianco magro 0%



Per la crema pasticcera:

1 limone verde – 3 uova – 2 cucchiai di dolficante liquido – 2 cucchiai di maizena – 30 cl di latte scremato – 1 cucchiaio di aroma limone – 2 fogli di gelatina


Preparazione della pasta

Preriscaldare il forno a termostato 6 (180°C).
In un robot da cucina, versare 10 cucchiai di crusca d’avena e 5 cucchiai di crusca di grano.
Mescolare in una terrina le crusche con 3 cucchiai di maizena (tollerata) e 2 cucchiai di edulcorante in polvere.
Aggiungere 4 cucchiai di latte scremato, 4 cucchiai di acqua e 10 gocce di aroma burro.
Mescolare bene.
Aggiungere 1 uovo, 2 cucchiai di formaggio bianco magro 0% e impastare fino a ottenere una palla omogenea.
Stendere la pasta in uno stampo.
Farla cuocere per 15 minuti al forno a termostato 6 (180°C).


Preparazione della crema pasticcera

Sbucciare e spremere un limone verde.
Mettere scorza e succo in un pentolino con 3 uova.
Sbattere bene.
Aggiungere 2 cucchiai di dolcificante liquido, 2 cucchiai colmi di maizena (tollerata) e mescolare bene.
Versare 30 cl di latte scremato e 1 cucchiaio di aroma limone.
Portare lentamente a ebollizione senza smettere di mescolare con un mestolo in legno.
Togliere dal fuoco a inizio bollore, aggiungere 2 fogli di gelatina sgocciolati (dopo averli ammorbiditi per 5 minuti in acqua fredda) e fare intiepidire.
Assaggiare la crema pasticcera e regolare a piacere.



ROLL ALLA VANIGLIA (PP. PV)






Portata: Dolci
Difficoltà: Difficile
Preparazione: 20 minuti più tempo di raffreddamento: 30 min.
Cottura: 15 minuti

Ingredienti:
Crema pasticcera
40 cl di latte scremato
30 g di zucchero di dolcificante
2 tuorli d'uovo
1 uovo intero
1 stecca di vaniglia
30 g di maizena

Preparazione:
Fate bollire il latte con la stecca di vaniglia, divisa in due. Mescolate la maizena in un po' di latte freddo. Sbattete le uova (2 tuorli e 1 intero) con il dolcificante, aggiungete la maizena e poi versare 1 / 3 di latte bollente. Versate il composto nei 2 / 3 di latte rimanente e mettete sul fuoco. Mescolate costantemente senza far bollire fino all'ottenimento di una crema densa.

Pan di spagna alla Cacao
1 uovo
2,5 cucchiai di dolcificante
1 goccia di aroma alla vaniglia
1 limone non trattato piccolo
2,5 cucchiai di Maizena
2,5 g di lievito in polvere
1 cucchiaio di cacao

Preriscaldate il forno a 160-180 . Grattugiate la buccia di limone. Separate i bianchi dal tuorlo d'uovo. In una ciotola, sbattete i tuorli con il dolcificante e laroma alla vaniglia fino a quando il composto risulta essere cremoso. Aggiungete la maizena, cacao, il lievito, la scorza di limone grattugiata. Montate gli albumi e versateli nel composto cremoso ottenuto. Versate il tutto su una teglia foderata con carta da forno e cuocere 10 minuti in forno. Lasciate raffreddare il composto. Distribuite la crema pasticcera sul biscotto e avvolgetelo su se stesso ermeticamente. Raffreddare il roll in frigorifero per 30 min. Al momento di servirlo tagliatelo a spicchi e disponete su un piatto.

Crostata al limone



Ingredienti:
Per la base:
4 cucchiai di crusca d'avena
2 cucchiai di crusca di frumento
2 cucchiai di fromage blanc 0%
2 albumi
1/2 cucchiaio di dolcificante in polvere

Per la farcitura:
2 tuorli + 2 auova intere
la scorza di due limoni
il succo di 4 limoni
140 gr di latte scremato in polvere
100 gr di latte scremato
1 cucchiaio e 1/2 di dolcificante in polvere

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180°
Mischiate tutti gli ingredienti della base e versate l'impasto in uno stampo coperto di carta forno (bagnatela e strizzatela per farla aderire bene allo stampo ;) ).
Infornate a metà altezza per 20 minuti.

Nel frattempo mettete i tuorli e le uova in un recipiente (se potete prendetene uno alto: vi aiuterà a non spargere limone per tutta la cucina quando userete lo sbattitore!).
Aggiungete la scorza di limone e sbattete con uno sbattitore elettrico.
Aggiungete il succo di limone e sbattete nuovamente.
Aggiungete il latte in polvere e liquido e sbattete di nuovo.
Aggiungete infine il dolcificante e sbattete un'ultima volta.
Versate l'impasto sulla base precedentemente cotta e infornate di nuovo a metà altezza per 22 minuti a 180°.
(lo troverete decisamente liquido ma fidatevi: in forno raggiungerà la consistenza perfetta!)
A cottura ultimata lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo.

La tentazione di mangiarla tutta sarà enorme, ma dovete resistere: ci sono due dosi di crusca e un bel po' di latte in polvere! (non dimenticate che si consiglia di limitare il latte in polvere a tre cucchiai al giorno)


TRIS DI MINI BUDINI DUKAN. VANIGLIA, ARANCIA, CACAO
Stefania Circiello -



ricetta per 6 mini budini (due per qualità)

Versare 1 dl di latte magro in un bicchiere. Versare una piccola quantità di questo latte in un bicchierino da caffè. In questo latte far sciogliere un cucchiano di agar agar. Unire l'agar sciolto al resto del latte. Aggiungere l'aroma alla vaniglia. Ora mettere il bicchiere nel forno a microonde. Attenzione il bicchiere deve essere alto e il latte deve arrivare a ca. 1/3 dell'altezza del bicchiere.
Impostare a 1 minuto e 40 secondi il microonde, funzione riscaldamento bevande.
Cominciare la cottura al microonde e controllare in modo continuo attraverso il microonde. Appena vedete che il latte comincia a bollire e quindi a salire state pronte a spegnere il microonde appena il latte sfiora il bordo. Spegnere e attendere ca. 3 secondi. Riaccendere il microonde e rispegnerlo appena il latte sfiora nuovamente il bordo del bicchiere. Ripetere l'operazione per 4-5 volte.
Togliere il bicchiere dal micro e aggiungere dolcificante a piacimento (per me ca. 1 cucchiaino).
Versare il composto in due formine per budino e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
Nel frattempo preparare i budini all'arancia. Con lo stesso procedimento.
Infine preparare i budini al cacao.
Invece dell'aroma aggiungere un cucchiaino scarso di cacao magro. E utilizzare il latte non freddo ma tiepido. Far sciogliere il cacao bene nel latte.
Nel versare il budino al cacao nelle forme per budino, utilizzate un colino a maglie fini per togliere ev. grumi di cacao.

Nota bene: io ho utilizzato gli aromi finesse dr. oetker, e quello all'arancia contiene scorze di limone e zucchero d'uva. Anche se si utilizza pochissimo aroma, è giusto sapere che questi ingredienti sono vietatii se non in terza fase al pasto della festa.

Se utilizzate altri aromi questa ricetta va bene per tutte le fasi sia in PP che PV.
Ma se utilizzate il cacao non durante il giovedì proteico durante la 3a fase e nemmeno in attacco.
Ricordo che 1 cucchiaino di cacao magro, è considerato un tollerato e la quantità di latte magro consentito al giorno è di 2,5 dl (che rientrano nei 800 gr di latticini)

Se non volete utilizzare il micro, far bollire il latte per ca. 5 minuti in un pentolino.













Dukan video

Loading...

TROVATE I SHIRITAKE, TOFU ,BACCHE DI GOJI SUL SITO ZEN MARKET